Skip links

Interreg Italia-Croazia: “Arca Adriatica”

"Arca Adriatica"

RESPONSABILE SCIENTIFICO

About the Project

Un progetto della durata di 30 mesi volto a preservare il patrimonio culturale materiale e immateriale legato ai porti e alle tradizioni marinaresche (valorizzazione dei degli ecomusei, delle tradizioni artigiane, dei mestieri legati alla marineria, ecc.) e finalizzato a rendere il patrimonio naturale e culturale una leva per lo sviluppo sostenibile ed equilibrato del territorio. In particolare, i tre obiettivi declinati dal progetto sono: proteggere e recuperare il patrimonio culturale marittimo, sostenere lo sviluppo economico basato sulla valorizzazione del patrimonio naturale e culturale rappresentato dalle piccole realtà portuali costiere e diminuire la pressione esercitata dal turismo e dall’uomo su tale patrimonio. Il lead partner è la contea di Primorje e Gorski Kotar (Coazia) mentre gli altri partner coinvolti corrispondono alle municipalità che sorgono sulla costa adriatica di Italia e Croazia: Cesenatico, Cervia, San Benedetto del Tronto, Tricase, Istria, Malinska-Dubasnika, Casa di Batana, Pomorsky e Rijeka). Il responsabile scientifico per Ca’ Foscari è Carlo Beltrame e, oltre a me e Francesco Casarin è coinvolto anche Francesco Vallerani.