Skip links

GV3-VENPA e Teoria&Preda: Tracciante

AZIENDA:
GV3-VENPA S.p.a.
ARTISTA:
Teoria&Preda
RICERCATRICE:
Silvia Maria Carolo
PROGETTO:
Smath
ANNO:
2020

TRACCIANTE
Un progetto che trasforma le emissioni inquinanti dei macchinari in materia prima per il processo di creazione artistica, dando una forma concreta all’impegno green dell’azienda.

L’AZIENDA
GV3-VENPA S.p.a. è specializzata, dal 1981, in noleggio, consulenza e assistenza per l’impiego di piattaforme aeree, macchine movimento terra, sollevatori telescopici ed auto-gru. Estesa su tutto il territorio nazionale, Venpa porta avanti la convinzione che innovazione sia sinonimo di crescita. Questo ha portato alla nascita, quattro anni fa, del progetto Fullcolor: a partire dalla collaborazione con un writer, l’azienda ha avviato un servizio di sopralluoghi e consulenza, nonché di noleggio delle proprie piattaforme, per la realizzazione di interventi di rigenerazione urbana tramite la street art. A questa iniziativa si coniuga una recente riflessione sull’impatto ambientale dell’azienda, ed un tentativo di rendere più green i processi e le attività interne.

L’ARTISTA
Teoria&Preda è un duo artistico, nato nel 2018 dall’incontro tra Clémence Gachot-Coniglio, la cui ricerca artistica si concentra sugli ambiti della poesia, della fotografia e della performace, e Marco Zanessi, che opera nei campi del video, della fotografia e del documentario. Insieme, i due artisti perseguono una variegata sperimentazione artistica, che spazia tra pratiche letterarie, visive, documentarie e performative, che, intersecate tra loro, danno vita a progetti dalle molteplici sfaccettature.

L’INTERVENTO
Tracciante è un intervento artistico che prevede due fasi consecutive. La prima include la realizzazione di un inchiostro a partire dal particolato inquinante prodotto dai macchinari dell’azienda, operazione che consente all’impresa di dare in prima persona un contributo tangibile al processo di ecosostenibilità dei processi produttivi. La seconda fase consiste, invece, nella realizzazione, mediante l’inchiostro appositamente prodotto, di disegni e testi poetici dedicati all’ambiente e, nello specifico, alle specie viventi in pericolo nell’area di Dolo, sede dell’azienda.