Skip links

Fallani Venezia e Blauer Hase: noi viviamo davvero degli archivi

AZIENDA:
Fallani Venezia
ARTISTA:
Blauer Hase
RICERCATRICE:
Corinne Mazzoli
PROGETTO:
Artificare
ANNO:
2017

NOI VIVIAMO DAVVERO DEGLI ARCHIVI
Una serie di pubblicazioni d’arte per riscoprire la storia di una serigrafia artistica, e di tutti gli artisti che hanno lasciato la loro traccia al suo interno.

L’AZIENDA
Fallani Venezia è il laboratorio di serigrafia artistica di Gruppofallani srl, una realtà industriale specializzata nella realizzazione di allestimenti e vetrine per musei, gallerie e pinacoteche. Il laboratorio prosegue il lavoro iniziato da Fiorenzo Fallani nel 1968, continuando la tradizione di stampa per conto di artisti, gallerie ed editori, ma affiancandola a numerosi workshop, con una particolare attenzione al mondo dei giovani, per i quali spesso vengono realizzate iniziative dedicate. Fallani ha una lunga esperienza nell’ambito della collaborazione con gli artisti, amplificata negli ultimi anni dagli sforzi per incoraggiare gli artisti che frequentano il laboratorio a sperimentare ed esprimersi liberamente al suo interno.

L’ARTISTA
Blauer Hase è un collettivo artistico fondato a Venezia nel 2007 da Mario Ciaramitaro, Riccardo Giacconi, Giulia Marzin, Daniele Zoico. La loro ricerca ha lo scopo di sperimentare e proporre nuove forme di produzione e di fruizione, in molti casi attraverso il medium della stampa. Punto fermo rimane la loro concezione dell’arte contemporanea come di un circuito che spesso interagisce con altri ambiti, diversi, nuovi o conosciuti, ma che sempre conducono a risultati inaspettati.

L’INTERVENTO
La collaborazione tra artisti e imprenditore ha dato luogo alla serie di pubblicazioni Noi viviamo davvero degli archivi. Gli artisti hanno accuratamente selezionato dei materiali dall’archivio storico del laboratorio che, grazie all’esperienza di Gianpaolo Fallani, si sono trasformati in quattro pubblicazioni d’arte. I volumi, dal titolo Ultrarchivio, sono stati stampati su fogli pieghevoli, numerati e venduti in copie limitate dopo la presentazione in laboratorio.